Providermag x adidas Originals Tubular presenta Rapics

Providermag x adidas Originals Tubular presenta Rapics

Il 10 settembre, data di lancio a livello mondiale di tutta la collezione adidas Originals Tubular, si sta avvicinando. L’innovativa silhouette del Trifoglio ci ha completamente rapito fin dal primo sguardo. Da qui il nostro progetto con adidas Originals che ci sta portando a scoprire alcune delle figure romane che negli ultimi anni stanno innovando, cambiando e riscoprendo la città eterna con il loro stile. La terza tappa del nostro viaggio ci porta di fronte al collettivo RAPICS3.

Dall’unione della passione di tre ragazzi per le sneaker e per la fotografia nasce RAPICS3, il primo collettivo italiano dedicato alla sneakersphotography. Nei loro scatti è racchiuso il desiderio di raccontare la storia di ogni scarpa, la sua identità e l’immaginario che rappresenta: il risultato è un insieme di immagini intense che appassionano la community di sneakerhead e non solo.

Quando nasce l’idea del vostro progetto e cosa ti ha spinto a scegliere Roma come sede del tuo lavoro?

Rapics3 nasce una anno fa dalla mente di 3 ragazzi romani appassionati di sneakers e fotografia. Roma oltre ad essere la nostra città natale, ha un qualcosa di magico ed unico, è una continua fonte d’ispirazione per il nostro progetto.

Nell’era dell’informazione in streaming dove trovi principalmente inspirazione per sviluppare nuove idee?

Instagram e siti di fotografia esterni al mondo sneakers.

Chi è secondo te un influencer?

Una persona che detta moda e influenza gli altri sul modo di vestirsi ed apparire. Oggi come oggi, si puó dire che Keanye West è l’influencer per definizione.

Qual è l’elemento che non deve mai mancare in un tuo progetto?

La maniacale attenzione ai dettagli. Tenere tutto sotto controllo ci permette di realizzare al meglio gli scatti fotografici del nostro progetto.

Quando adidas Originals ha lanciato Tubular il tuo pensiero è stato?

Molta curiosità a proposito di questa nuova silhouette Tubular in particolare della Tubular X.
Ci siamo subito resi conto che adidas Originals Tubular è una “game changer” nell’ambito delle sneakers.

La nuova adidas Originals Tubular è innovazione, tecnica e stile. Come trasformeresti queste sue peculiarità in un oggetto/immagine/suono del tuo mondo?

Le sue peculiarità mi hanno ricordato quelle di un jet supersonico. Se fosse un’immagine sarebbe una fotografia di David LaChapelle.

Quando hai indossato adidas Originals Tubular la prima volta la tua reazione è stata?

La scarpa è molto comoda ed e anche bella esteticamente. A primo impatto mi è sembrata esattamente la sneaker pensata per il “futuro”.