CHIP è il primo computer al mondo da 9$

CHIP è il primo computer al mondo da 9$

Oggi iniziamo la settimana presentandovi CHIP, uno dei progetti più innovativi di cui abbiamo sentito parlare quest’anno. Presentato dal team Next Thing Co. di Oakland su Kickstarter, CHIP ha già ricevuto backers per oltre 600.000$ rispetto ai 50.000$ di obiettivo prefissato per iniziare la produzione. Si tratta del computer più economico e piccolo al mondo, con un costo di 9$ e delle dimensioni di una carta di credito più o meno. Dietro questa macchina si nascondono però le potenzialità di un vero pc, forse di uno un po’ datato (diciamo 2007/2008), ma in grado comunque di fare più che egregiamente il proprio lavoro in situazioni di emergenza di tempo o spazio o per le mansioni più semplici. CHIP è dotato di due porte HDMI e VGA per essere connesso ad un monitor e di una composite per gli schermi più vecchi, di Bluetooth per essere connesso a mouse, tastiera o joypad e di Wi-Fi per navigare sulla rete. Se avete bisogno di portarlo sempre con voi c’è anche Pocket Chip (40$ extra) che vi permetterà di usarlo come uno smartphone. Dal punto di vista tecnico possiede inoltre 4 GB di Hard Disk, 512 Mb di RAM ed un bel po’ di applicazioni preinstallate per fare tutto ciò, e qualcosina in più, di quello che possiamo aspettarci di fare con questo piccolo aggeggio.

Se ancora non l’avete fatto quindi, direi di cliccare assolutamente sul video e vedere CHIP in azione, per poi passare alla pagina di Kickstarter dove potrete scoprire ancora meglio tutte le sue caratteristiche e funzionalità oltre ad ordinarlo. Le spedizioni inizieranno in circa 12 mesi.