I Top 5 Fitness Trackers del 2015

I Top 5 Fitness Trackers del 2015

copertina-smartband

Mentre la tecnologia corre alla velocità della luce, ci ritroviamo a integrare improvvisamente nella nostra vita accessori e dispositivi che fino a poco tempo fa non conoscevamo o che nel migliore dei casi non avremmo mai preso in considerazione. Molto spesso però, alcuni di questi dispositivi non svolgono semplice funzione accessoria o d’intrattenimento, bensì possono realmente aiutarci a migliorare il nostro tenore di vita, a cominciare dalle abitudini quotidiane. Un perfetto esempio è rappresentato da tutta la categoria della cosiddetta Wearable Technology ovvero, in questo specifico caso, di Smart Band e Fitness Tracker.

Queste interfaccia sono in grado, tramite l’ausilio di smartphone, di stilare un perfetto quadro della nostra attività fisica nell’arco delle 24h, contribuendo nel loro piccolo al miglioramento dello stato di salute. Di Smart Band ne esistono di svariati tipi, e scegliere a volte potrebbe risultare difficoltoso. Ecco perché noi di Providermag abbiamo stilato una piccola classifica, di quelli che secondo noi sono attualmente i modelli da tenere maggiormente in considerazione.


 

fitness-tracker-guida-acquisto-01

Fitbit Charge HR

Il Charge HR è il nuovo bracciale marchiato Fitbit, un dispositivo in grado di monitorare in modo continuo attività cardiaca, distanza percorsa, calorie bruciate e piani saliti. Grazie al pratico display, il Charge HR vi segnalerà in ogni momento della giornata, oltre naturalmente l’ora, le chiamate in entrata dal vostro smartphone e le statistiche quotidiane. Ottimo è anche il monitoraggio notturno integrato, in grado di migliorare durata e qualità del sonno. La batteria ha una buona durata, il vostro Charge HR, infatti, avrà bisogno di essere ricaricato all’incirca una volta a settimana. Tutte queste caratteristiche, unite all’impeccabile design, lo rendono uno dei prodotti di punta della sua categoria.

Compatibilità: Apple/Android/Windows Phone

fitbit.com (€ 150)


 

fitness-tracker-guida-acquisto-02

Jawbone UP3

Il Jawbone UP3 è indubbiamente il rivale più meritevole del Charge HR, un dispositivo di monitoraggio avanzato dotato di sensori all’avanguardia capaci di offrire simultaneamente un quadro completo del vostro stato fisico. A differenza del Fitbit, l’UP3 non dispone di sensori ottici, ma è comunque in grado di tracciare automaticamente la frequenza cardiaca a riposo. Grazie all’accelerometro triassiale, lo smartband registrerà tutte le informazioni riguardanti le attività sportive, imparando a riconoscerne i diversi tipi, dalla corsa al basket, e fornendo un quadro dettagliato delle calorie bruciate. L’impermeabilità è garantita fino a 10m, questo lo rende la scelta ideale anche per chi pratica nuoto. Il monitoraggio notturno offerto è uno dei più sofisticati della categoria, non solo infatti riconosce la differenza tra sonno REM, leggero e profondo, ma fornisce anche informazioni utili per migliorarlo. A chiudere il quadro ci sono un design pulito e una batteria resistente, che come il rivale Fitbit dura circa una settimana.

Compatibilità: Apple/Android

jawbone.com (€ 180)


 

fitness-tracker-guida-acquisto-03

Xiaomi Mi Band

Lo Xiaomi Mi Band è uno dei fitness band più semplici ed economici in commercio. Potrà non essere il più elegante, ma è in grado, oltre ad avvertirti delle chiamate in entrata, di monitorare efficacemente passi, calorie e riposo notturno. La batteria non ha bisogno di particolari attenzioni, il vostro Mi Band, infatti, avrà energia necessaria per resistere circa trenta giorni prima di essere nuovamente caricato.

Compatibilità: Apple/Android

mi.com (€ 30)


 

fitness-tracker-guida-acquisto-04

Garmin Vivosmart

Il Garmin Vivosmart è il naturale successore del Vivofit, un’evoluta interfaccia in grado di offrire il meglio sia dal mondo degli smartwatch sia dagli activity tracking, il tutto confezionato in un discreto ed elegante cinturino integrato a un display curvo OLED di ultima generazione. Il Vivosmart rispetto ai prodotti concorrenti ha un avanzato sistema di notifiche che ti avverte, tramite una minima vibrazione, in caso di chiamate, messaggi in entrata, email e social network. Il monitoraggio attività offre tutto il necessario, come conteggio passi, tracking delle calorie, distanza percorsa. Il controllo del sonno integra il minimo indispensabile, non dispone infatti di allarmi intelligenti ma vi informerà sulla durata del ciclo di sonno. Tramite la piattaforma Garmin Connect, potrete avere in ogni momento, su pc o smartphone, un quadro completo delle vostre attività e potrete, impostando dei traguardi, sfidare i vostri amici. Il Garmin dispone di certificazione 5ATM, questo dovrebbe assicurare impermeabilità sotto la doccia, in bagno o in piscina. Anche la batteria del Garmin ha una durata di circa sette giorni.

Compatibilità: Apple/Android

garmin.com (€ 170)


 

fitness-tracker-guida-acquisto-05

Sony SmartBand Talk

SmartBand Talk è il nuovo indossabile della Sony, un’equilibrata combinazione di tecnologia e stile che grazie ai suoi cinturini intercambiabili, può essere personalizzato a vostro piacimento tutte le volte che lo vorrete. L’activity tracking include tutte le principali funzioni, come contapassi, distanza percorsa e monitoraggio del sonno, anche se l’analisi dei dati non è dettagliata come quella dei concorrenti specializzati. Lo schermo è sorprendentemente ampio e nitido, grazie ad un display E-Ink da 1,4 pollici. Lo SmartBand Talk, come il Garmin Vivosmart, si interfaccia perfettamente al vostro dispositivo mobile, avvisandovi tramite una lieve vibrazione di chiamate in entrata e messaggi (Facebook, Twitter, Whatsapp, etc.). Potrete addirittura, grazie al controllo vocale, rispondere direttamente alle telefonate in vivavoce. Tra i lati negativi vi segnaliamo la batteria, che dura solo un paio di giorni, ma d’altronde le funzioni che possiede sono piuttosto dispendiose a livello energetico. C’è inoltre da dire che lo SmartBand Talk non è particolarmente indicato per chi compie un’assidua attività sportiva, ma svolge in maniera egregia la funzione di assistente personale, che grazie al suo avanzato sistema di notifiche, riesce a monitorare in maniera soddisfacente il viavai di informazioni provenienti dallo smartphone.

Compatibilità: Android

sonymobile.com (€ 159)