The Fashion Post intervista Toby Feltwell

The Fashion Post intervista Toby Feltwell

The Fashion Post intervista Toby Feltwell
Toby Feltwell non è uno di quei nomi che si leggono spesso nei titoli dei magazine. Eppure il suo volto appare spesso vicino a quello di NIGO o di Pharrell Williams, in maniera ragionevole visto che si tratta del direttore creativo del brand C.E. ma sopratutto di colui che ha aiutato Pharrel e NIGO nella costruzione del Billionaire Boys Club, fungendo da

Oggi a darci qualche nozione in più è il giornale giapponese The Fashion Post, che porta alla luce una delle figure simbolo delle streetwear culture mondiale. Si perché oltre al grande rapporto con l’amico Giapponese, Feltwell ha visto la nascita di brand come GOODENOUGH, e il nascere di Slam City Skates, uno dei primi contenitori della streetwear britannico.

Da leggere se si vuole apprendere qualcosa in più su questo settore.