Banksy “Grim Reaper”

Banksy “Grim Reaper”

Banksy sta piano piano completando la personale “Better Out Than In”, con installazioni e graffiti per le strade ed i quartieri di New York. Arrivato al venticinquesimo giorno, l’artista ha lasciato tutti con il fiato sospeso tardando nello svelare la propria opera, che però arriva puntuale, in una installazione del “Grim Reaper”, seduto su una macchina da autoscontri, che si muove a tempo di “Don’t Fear The Reaper” pezzo iconico dei Blue Oyster Cult. Il solito gioco tra ironia e serietà, riprendendo una figura a lui cara e già proposta a pochi giorni da Halloween.

Via Banksyny