Apple “OS X Mavericks”

Apple “OS X Mavericks”

E’ stato largamente anticipato e forse è la novità più attesa da tutti gli utenti Apple. Stiamo parlando di OS X Mavericks, il decimo aggiornamento per il sistema operativo della Mela, che porta con sé più di 200 novità. Come sempre tantissime, alcune quasi impercettibili, ma l’introduzione delle Mappe, di iBooks e tanto altro non può passare inosservata.
La grafica, per fortuna, non è stata stravolta, anche se presenta più di qualche aggiornamento. Ciò che non vediamo l’ora di provare è la funzione che forse più di tutte, rivoluzionerà l’uso della macchina: i tag, che potremo  inserire in qualsiasi tipo di documento, per raggrupparli secondo un altro criterio, utile in fase di ricerca od archiviazione.
Anche le notifiche push sono state aggiornate, introducendo varie novità, come la possibilità di rispondere direttamente ad un messaggio dalla finestra che si apre in alto a destra, o grazie alla funzionalità di interagire con la rete, direttamente, ricevendo notifiche da un sito per esempio. Infine Safari sarà molto più veloce e fluido, oltre a prevedere  iCloud Keychain per rendere più facile il login, salvando per noi le decine di password che siamo costretti a creare per qualsiasi cosa facciamo on-line.
A dirla tutta però ciò che più abbiamo apprezzato è la distribuzione, gratuita, al contrario degli scorsi aggiornamenti che costavano circa 18€.

Trovate l’aggiornamento del sistema operativo nella sezione Aggiornamenti del vostro App Store, o in alternativa vi basterà cliccare qui.

Per maggiori informazioni su OS X Mavericks vi lasciamo al sito ufficiale.