Spring Attitude 2013 | Video Recap

Spring Attitude 2013 | Video Recap


Un applauso virtuale vi verrà da farlo una volta finito di vedere il video recap della due giorni di Spring Attitude 2013, sempre che abbiate partecipato all’evento. Al contrario vi verrà da mangiarvi le mani.
Roma sembrava lontana anni luce, come abbiamo anche scritto sul nostro profilo Instagram nelle varie “instagrammate” tra un live e una vodka (complice di alcuni errori).
Il sound americano tipico dei set in stile West Coast è arrivato inaspettatamente tra gli spettatori di Blackbird Blackbird, Giraffage e Shigeto, esibitisi in live che oltre a farci perdere il controllo, hanno dato a Spring Attitude quella connotazioni di festival internazionale e apripista, per Roma, ad un sound oggi apprezzato e suonato normalmente nei migliori club del mondo. Un sound che ha fatto esclamare non solo a noi:”Questa non è Roma“.

Un sali e scendi tra i due piani dello Spazio Novecento, per non perdere i 18enni Disclousure che hanno dimostrato che l’età non conta. Il “viaggio” celebrale degli Esperanza ancora una volta è stato una garanzia. Tra i momenti che hanno reso questo festival decisamente unico, non si può non nominare gli XXYYXX, capaci di portare in un club 1/3 dei partecipanti all’evento alle 11.30…mai vista una cosa del genere fino ad oggi a Roma.
Peccato per l’assenza di SBSTRK, ciliegina sulla torta, ma che è stata comunque colmata senza troppi rimpianti dal live di Slow Magic.

Si pensa già all’edizione 2014, e non vediamo l’ora di sapere a cosa stanno pensando quelli di L-Ektrica, organizzatori del festival.

  • tiscilover

    un sogno.