Light Graffiti by Jasper Geenhuizen

Light Graffiti by Jasper Geenhuizen

Spesso e volentieri l’intersecarsi di più forme d’arte genera qualcosa di incredibile e dalla forza immensa, gli artisti misurano le loro poliedriche capacità unendole in un unico progetto che sà di nuovo e di sbalorditivo per lo spettatore.
La Light Graffiti è la nuova frontiera dei graffiti, attraverso una lunga esposizione le fotografie scattate colgono ogni singolo movimento di luce effettuato permettendo all’artista di comporre qualsiasi scritta o disegno.
Il risultato è un allontanarsi dal canonico muro donando una nuova tridimensionalità alla propria opera, lo spot quindi assume una rilevanza maggiore non si tratta più di portare il proprio tag su più superficie diverse, ma bensì andare a cercare un panorama, un paesaggio che facciano risaltare il proprio lavoro, una ricerca quindi della cornice adatta che ben si intersechi con la scritta o l’immagine che si cerca di riprodurre. Ecco quindi che si assiste ad un cambiamento radicale la propria firma da parte indelebile dell’intonaco diventa effimera ed intangibile, sospesa in aria, può essere osservata soltanto attraverso una fotografia o comunque dall’ignaro passante mentre viene eseguita.
Uno degli artisti maggiormente coinvolti nel movimento è senza dubbio Jasper Geenhuizen, l’olandese sente più che mai sua questa tecnica andando personalmente a scegliere i luoghi dove iniziare il lavoro, fotografondoli e infine pubblicandoli sul proprio sito personale vera e propria vetrina per chi cerca di affacciarsi a questo piccolo universo.
Vi mostriamo alcune bellissime immagini parte del portofolio dell’artista di Groningen.