adidas adiZero Primeknit

adidas adiZero Primeknit

Nike e adidas si sfidano a colpi di uncinetto. Altro che atleti muscolosi, sguardi impavidi e scontri funesti, qui se continuano così il prossimo testimonial per entrambe sarà la nonna Ubalda con featured sul segreto del suo suo punto e croce.

Dopo le Flyknit di Nike, adidas risponde con le adiZero Primeknit, la sua prima scarpa da running con la tomaia formata da un solo pezzo, realizzata grazie a una nuova tecnologia di assemblaggio senza cuciture. Pensata partendo dai colori rosso e bianco che caratterizzano le scarpe degli atleti che gareggiano alle Olimpiadi di Londra 2012, una edizione limitata di 2.012 pezzi sarà disponibile per un periodo limitato.

Combinando i più moderni strumenti di design e la nostra nuova tecnologia di assemblaggio senza cuciture, adidas ha creato questa scarpa da running unica nel suo genere. Mentre le normali scarpe sportive sono composte da numerosi elementi distinti, questo innovativo metodo permette di creare digitalmente una tomaia formata da un unico pezzo. Grazie a questa nuova tecnologia siamo in grado di regolare con la massima precisione la flessibilità e il supporto necessari in ogni area della scarpa. La scarpa avvolge il piede garantendo un comfort all’insegna della leggerezza, inoltre l’utilizzo di una quantità minore di materiali permette di produrre meno rifiuti.

adiZero Primeknit assicura leggerezza, comfort e meno sprechi questa precisione ingegneristica ha reso la complessità estremamente semplice. Disponibile fino alla fine dei giochi olimpici al temporary store di Londra (10 Newburgh Street, London W1), solo 2012 paia numerate. Fate presto per evitare delusioni.