Outdoor Urban Art Festival 2012: Sam3

Outdoor Urban Art Festival 2012: Sam3

Secondo viaggio all’interno dell’Outdoor Urban Art Festival che ha animato le strade romane del quartiere Ostiense, dopo Momo è ora il turno di Sam3.

Sam3 è uno street artist Spagnolo, con base a Madrid è attivo fin dai primi anni 90′ con tag e firme sui muri di Elche, sua città natale.
L’artista presto inizia a prediligere superfici più grandi, dove può iniziare a sperimentare e a dare il via al suo lavoro legato principalmente alla figura umana. I suoi lavori si trasformano quindi in gigantesche silhouette monocromatiche e il nero è presto scelto come colore principale, dove l’artista si diverte ad inserire all’interno figure ed immagini interagendo con l’opera stessa e creando effetti ottici che divertono e stuzzicano la fantasia dell’osservatore.
Ma Sam3 non è solo questo è un artista a 360 gradi, saggia e si confronta con diverse tecniche approdando alla scultura e soprattutto alla realizzazione di video animati con la tecnica dello stop-motion.
I risultati finali sono opere dolci e poetiche ma anche pervase da un senso di malinconia quando legate a sentimenti di critica ed ironia tagliente, l’artista ha il grande dono di rendere i suoi lavori di facile accesso e fruibili da chiunque, mantenendo comunque significati profondi andando ad indagare sulle realtà nascoste della vita odierna il tutto attraverso simboli ed immagini.

Per la rassegna romana ha dipinto questo bellissimo muro dove un uomo, fatto di stelle, tiene in mano una ruota con all’interno diverse persone che corrono come se fossero criceti in gabbia. In gallery le immagini del making of e del risultato finale.

Pics By Daniela Pellegrini