Burberry Eyewear Music Campaign

Burberry Eyewear Music Campaign


L’occhiale da sole è l’accessorio più importante nel look di una persona. Basti pensare a nomi come uno Steve McQueen in L’affare Thomas Crown, una Lolita di Kubrick, un Jonny Deep in Paura e deliro a Las Vegas o un Tom Cruise in Top Gun, abbiano creato con il loro look icone di stile e modelli da imitare.
Ma comunicare un occhiale da sole, e farlo diventare appetibile, ma soprattutto renderlo differente dalla vastissima offerta che il mercato propone il quale si basa su forme in gran parte consolidate, non è una cosa semplice e immediata. Si possono fare dei bei lookbook, si possono creare scenari immaginari o come spesso accade, si può trovare in un volto noto il testimonial per un campagna. Ma se invece a parlare, anzi a non parlare, ma essere se stessi, fossero quattro band indie inglesi?
The Daydream Club, One Only Night, Marika Hackman e Life In Film ti dicono qualcosa? Sono nomi che non ascolti tutti giorni alla radio. Sono giovani proposte che Burberry (e non ti spaventare perché ti sto proponendo altro rispetto a quello che già stai pensando) ha selezionato come portavoce di uno stile senza tempo come l’occhiale Aviator, a goccia o con montatura squadrata, ridisegnato dal brand. Disponibile in una vasta gamma di colori, a un prezzo intorno alle 180.00 Euro, ci viene non raccontato, ma musicato da queste nuove formazioni delle quali si possono scoprirei bio e link utili direttamente sul sito di Burberry.