Buratto Eyewear 2012 Collection| Lookbook

Buratto Eyewear 2012 Collection| Lookbook

Quando si vedono progetti del genere, non c’è che esserne fieri. Questo perché esiste ancora un pizzico di coscienza che riconosca i talenti, e la possibilità di investire su materiali e produzione interamente made in Italy. Oggi parliamo di un brand nato da poco, il suo nome è Buratto.
Il marchio produce occhiali, e nasce dall’ idea e l’ ingegno di Matteo Sangalli ed Erika Zorzi, due giovanissimi designer a cui è stato affidato, dalla catena Punto Ottico, la creazione di una nuova linea, con un’ anima, e che fosse differente dai soliti modelli d’ ispirazione.
Lontano dai soliti «Aviator» Ray Ban, e dai «PO649» Persol, Buratto si mette all’ opera, e crea occhiali con asticelle incomplete, o meglio il cui processo di battitura non è terminato, ma viene «ultimato» dall’utilizzatore. Gli occhiali una volta acquistati vengono inseriti all’ interno di una custodia detta ‘ pigiama’. L’ unica parte esposta, a differenza delle lenti che sono protette all’ interno, sono le asticelle. In questo modo, buttandoli in borsa, gli occhiali assumeranno dei dettagli grezzi entrando a contatto con le monete, le chiavi e gli altri oggetti.
Come racconta il logo il prodotto cresce insieme al suo possessore, in un processo infinito. Il lookbook della prossima collezione 2012, si apre con otto modelli di occhiali, ognuno con tre diversi colori. Ti consigliamo di fare un salto nel sito, e di tenere in considerazione questo nuovo brand tra la lista dei tuoi preferiti.

BURATTO eyewear from Mathery on Vimeo.