SEEK: Ebbets Field Cap European Exclusive Spring/Summer 2013 Preview

SEEK: Ebbets Field Cap European Exclusive Spring/Summer 2013 Preview


Perché Ebbets Field sta piacendo così tanto in quest’ultimi mesi? Perché sta facendo tanto rumore? Me lo sono fatto spiegare da uno dei rappresentanti della società che distribuisce il brand in Europa.
Ogni pezzo è fatto a mano, quindi unico, con materiali, in particolare lana o flanella, che vengono acquistati anche da paesi esteri come l’Italia, e cuciti in America, arrivando ad avere un prodotto d’alta qualità sullo stile dei capi da baseball degli anni ’50. Un vintage ricostruito insomma, che non odora di naftalina, che non pizzica e che calza a pennello. Non c’è una collezione che si aggiorna di stagione in stagione, ma più carry over che si prolungano e collaborazioni di tanto in tanto, come abbiamo visto in passato.
Una novità però l’abbiamo trovata: un cappello, qui nella foto, che sarà in esclusiva solo per il mercato europeo, in due varianti colore…una buona scusa per riparlare di Ebbets Field.