Signs Inside In: Giulio Ghirardi

Signs Inside In: Giulio Ghirardi

Continua il nostro viaggio nel mondo della fotografia. Questa volta come secondo candidato di questo mese abbiamo un ragazzo che di certo non passa inosservato, Giulio Ghirardi. Scopriamo che alcuni suoi scatti sono stati utilizzati su magazine come Pig, Vice Italia, e Iris, e tutto ciò non fa altro che incuriosirmi. Apro le immagini e vengo catturata da uno strano equilibrio, che è giustificato dalla sua duplice passione che spazia tra l’ architettura e la fotografia. Un’ occhio che definisco abile, un dono innato per una ricerca di dettagli che riepettano una coerenza. Ciò che viene immortalato sono paesaggi, amici e strutture architettoniche particolari. La razionalità e il calcolo della precisione, che deriva probabilmente dai suoi studi, la si nota facilmente, ma non faccio tempo a sfogliare virtualmente una sua foto e mi scontro improvvisamente con il caos dell’artista che viene trascinato dall’uragano dell’ispirazione. Racconta una storia a modo suo, o meglio forse diverse storie a seconda degli stati d’ animo. Scorri quindi la gallery e rilassati dando un’ occhiata alle immagini. Se ti piace e vuoi che partecipi alla finale del contest, non ti resta che votarlo!