Meet in Town 2012 ‘Let’s Stay Together’

Meet in Town 2012 ‘Let’s Stay Together’


Si svolgerà l’8 e il 9 giugno l’edizione 2012 di MIT (Meet In Town), il festival dei nuovi suoni di scena negli spazi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Un evento ancora più ricco degli anni passati, con una line up fitta di grandi ospiti internazionali, progetti inediti e speciali, realtà innovative in forte fase di emersione, tra sperimentazioni, teatro, video-arte e istallazioni audiovisive.

Let’s Stay Together” il titolo di questa edizione, una frase che racchiude il senso della qualità più forte e caratteristica di MIT, quella che lo contraddistingue rispetto ad altri eventi simili in Europa e nel mondo: attraverso un’atmosfera unica. È infatti il modo di vivere e fruire gli spettacoli e i concerti il carattere specifico del festival. Un approccio che nasce dalla “rivisitazione” degli spazi di Auditorium, quella temporanea riscrittura della pianta funzionale ed emotiva del complesso, che alimenta un forte senso di libertà e condivisione.
Un’edizione diversa da quella degli anni passati anche per la gestione delle giornate. L’8 giugno ad aprirsi al pubblico sarà solo il Garage dell’Auditorium, una sala mai utilizzata fino ad oggi da Snob Production, organizzatrice del festival. Al suo interno si esibiranno MIT Party il rivoluzionario dj space disco Lindstrøm, l’ambasciatore losangelino del Boogie Funk Dâm Funk e il manipolatore synth wave Com Truise, tutto in collaborazione con Red Bull Music Accademy e Carhartt.
I tre “moschettieri” aprono le danze alla serata del 9 giugno, il festival in carne ed ossa. Ospiti:

Squarepusher, James Blake djset, Atlas Sound, Sébastien Tellier, Theo Parrish b2b Marcellus Pittman,
Mouse On Mars, Lindstrøm, Dâm Funk, Thundercat, Ghostpoet, Machinedrum, Brandt Brauer Frick, Com Truise, Breton, RocketNumberNine, Frank Sent Us, Mixology presenta: Herva/SpinOFF/Dukwa, L-Ektrica Soundsystem.

Troppi nomi tutti insieme? Si possono approfondire con calma su sito del festival dope si possono anche comprare i tickets. Non resta che dire quindi “Let’s Stay Together” .