R.I.P Adam Yauch

R.I.P Adam Yauch


Ti aspetti che certe macchine continuino a camminare all’infinito. Eppure dovresti capirlo che ne momento in cui un pezzo incomincia a girare male tutto il resto ne subisce le conseguenze. Così come la macchina dei Beastie Boys, che non viaggerà mai più come prima. Uno dei tre ingranaggi fondamentali si è rotto e non si potrà mai più riparare.
Adam Yauch 47 anni, si spegne oggi dopo aver combattuto dal 2009 contro il cancro. Una perdita enorme per il mondo della musica. Voce, bassista e regista dei video della gran parte dei video della band sotto il falso nome di “Nathaniel Hörnblowér”, personaggio mitologico, che per anni tutti hanno pensato esistesse veramente fino a quando lo stesso Yauch rivelò una decina di anni fa la vera identità del fantomatico regista svizzero, alza la bandiera bianca e si arrende.