EVOL ‘Repeat Offender’ Exhibition at Jonathan Levine Gallery

EVOL ‘Repeat Offender’ Exhibition at Jonathan Levine Gallery

L’artista tedesco EVOL porta con sè uno dei progetti più interessanti degli ultimi anni nella sua prima newyorkese presso la Jonathan Levine Gallery.
L’artista si diverte con i suoi stencil a camuffare anfratti cittadini in palazzine popolari dove finestre, tende, antenne e alcune volte anche complete di tag, si rifanno fedelmente alle originali riprodotte però qui in miniatura.
L’uso dello stesso tipo di palazzina grigia ripetuta su diverse superfici, come denuncia contro questi mastodontici edifici spesso eretti nelle periferie cittadine, atti a contenere più persone possibili ma che spesso si trasformano in agglomerati urbani di degrado e abbandono, è la maggiore critica che l’artista esprime con il suo lavoro.
La mostra ci offre la possibilità di osservare da vicino il lavoro dell’artista, ma se non bastassero le foto vi mostriamo il processo produttivo attraverso il video in calce.

Via: Brooklyn Street Art