BLU & Escif in Melilla

BLU & Escif in Melilla

La situazione della cittadina di Melilla è molto particolare, la città è situata in Marocco, ma fà parte del territorio Spagnolo e così è diventata un florido approdo per chi cerca in Europa la speranza di una vita migliore e la possibilità di fuggire dai tumulti africani.
Il confine è delemitato da un muro di sei metri d’altezza con doppia recinzione e torri di guardia.
Due grandi artisti come BLU ed Escif non potevano astenersi da dare il loro commento alla situazione sempre più difficile dei rifugiati del posto.
BLU come sempre mira dritto al punto del problema dipingendo una gigantesca facciata a mò di bandiera europea che respinge le persone.
Escif, prendendo spunto dalle continue fughe di africani che riescono ad attraversa il confine per entrare illegalmente, dipinge “Demateralizzation”.
Vi lasciamo con le immagini delle due opere, e con la speranze di una collaborazione tra i due artisti.

Via: Street Art News