Facebook compra Instagram App

Facebook compra Instagram App


Facebook che si compra l’applicazione fotografica Instagram, da poco disponibile anche su Android, ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo creando scalpore e disappunto tra alcuni blogger che non sopportano il predominio sui social network e i dati di milioni di utenti che Zuckerberg, oggi con la sua mossa strategica, sta ottenendo. Lo stesso creatore di Facebook ha dichiarato:

un’importante pietra miliare per Facebook, perché è la prima volta che acquistiamo un prodotto e una compagnia con così tanti utenti. Non abbiamo in programma molte altre azioni del genere, anzi probabilmente non ne faremo più. La capacità di fornire la migliore condivisione di foto – precisa – è una delle ragioni per cui così tante persone amano Facebook e sappiamo che varrà la pena mettere insieme due compagnie come le nostre.

La somma sborsata è stata di 1 miliardo di dollari per l’applicazione e il team di Instagram da oggi sotto la direzione di Facebook che si capisce, implementerà ancora di più la condivisione e la facilità di connessione dei due social network, anche se è stato dichiarato che Instagram rimarrà indipendente.
Ottimo scelta per Zuckerberg, ma di base più che criticare la sua mossa non dovremmo criticare l’attuale sistema di socializzazione dell’era 2000, basato così tanto sull’interazione attraverso portali internet?
Voi cosa ne pensate?