Air Jordan ‘Son of Mars’ Pop art

Air Jordan ‘Son of Mars’ Pop art

Ebbe tutto inizio quando si decise di unire i modelli iconici di Jordan Brand, il modello era la prima fusion di sempre e si chiamava Dub-Zero e riscosse un discreto successo. Da quel primo esperimento sono passati sette anni, e il fenomeno fusion si è diffuso a macchia d’olio non solo su Jordan brand ma su tutta la produzione di Nike, lasciando a volte i puristi molto scettici altre volte sorprendendoli con risultati sorprendenti. Nel calderone stavolta sono finite componenti provenienti dalle AJ: III, IV, V, VI, XX e spizike, creando un modello ibrido che si chiamerà “son of Mars” facendo riferimento al celeberrimo personaggio degli spot anni 90 di Nike in cui Spike Lee interpretava un improbabile giocatore di basket grande fan di MJ. Questa la prima colorazione che uscirà, rinominata “Pop Art” per gli accenti di colori accesi che caratterizzano i dettagli, sicuramente non è la cosa migliore che Jordan Brand potesse fare, non ci resta che constatarne l’uscita prevista per domani presso tutti gli account e sperare che la prossima CW sia più convincente.