Rubriche: High Fidelity

Rubriche: High Fidelity


La domenica è sempre un giorno di relax che ognuno vive a suo modo. C’è chi ama passegiare, c’è che invece preferisce rinchiudersi a casa, ascoltando in alcuni casi della buona musica. In particolare a loro, ma anche agli altri che potranno leggerla il lunedì, è dedicata questa nostra nuova rubrica domenicale.
Il suo nome è High Fidelity. Una top five, da ascoltare ma soprattutto da guardare. Tracce del presente e del passato di generi diversi, in base al feeling della settimana.
Una volta al mese avremo un ospite selezionato che ci presenterà la sua top ten di sempre. Iniziamo…buon ascolto e buona visione.

Sunday is always a day of relaxation that everyone lives in his own way. Some like walking, that would rather shut themselves up there at home, listening to some good music. In particular to them, but also to others who may read it on Monday, is dedicated to our new Sunday column.
His name is High Fidelity . A top five, but above all to listen to watch. Traces of the past and present of different kinds, depending on the feeling of the week.
Once a month we select a guest who will present his top ten of all time. Let’s start … enjoy and good vision.

1 – Jimmy Ross ‘First True Love Affair’ (Larry Levan Mix) (1981)

2 – Elliot Smith ‘Angeles’ (1997)

3 – Imagination ‘Music & Lights’ (1982)

4 – Max Romeo ‘Chase The Devil’ (1976)

5 – Led Zeppelin ‘Immigrant Song’ Live (1970)