NOODLEPARK Spring/Summer 2011 Collection Preview

NOODLEPARK Spring/Summer 2011 Collection Preview

Il timone del brand italiano NOODLEPARK vira per prendere una nuova rotta per la prossima estate (lontana solo al pensiero), spinto da un vento che contrappone i suoi capi, per lui e per lei, ad un mercato saturo di prodotti monotematici e monocromatici.
Colori brillanti e mai sfacciati, tessuti insoliti ma confortevoli, una rinnovata attenzione al dettaglio che diventa protagonista del capo stesso. Requisito fondamentale della collezione: l’indossabilità senza rinunciare ad un carattere personale.

Ed ecco quindi uno spring/summer 2011 in cui il troviamo un cotone nelle sue declinazioni: un canvas stone washed robusto ed accogliente, spalmature che rendono la fibra vegetale resistente all’acqua, il denim nella sua nuance più fresca; il mat nylon per capi pratici e leggeri, necessari.
Combinazioni colore equilibrate, cut&paste di materiali diversi nel medesimo capo, processi di sovrattintura che conferiscono all’abito un’anima, un’identità specifica, una memoria.
Linee sobrie e pulite, un fitting sciolto che risponde alle logiche di comodità rimanendo pur sempre calibrato.
Piccoli indicatori di stile, memorabilia che rimandano ad un passato immaginario: l’etichetta interna in jacron invecchiato, gli spalloni in chambray e delicati millerighe, profili in contrasto che si accordano con l’esterno, fermacoulisse in legno, bottoni lavati dall’aspetto vissuto.
Un appeal formale decisamente sopra alle righe, senza eccessi ma fortemente caratterizzato, la possibilità di andare dove vuoi, con chi vuoi, quando vuoi; una maniglia nascosta rende agile il trasporto del capo, le tasche sul retro sostituiscono lo zaino, cappucci e mantelle spariscono per ricomparire all’occorrenza, ancora una volta la multifunzionalità di Noodlepark si mette in mostra.