Kitsuné Maison 9

Kitsuné Maison 9

Kitsuné Maison-vol9

Label discografica ma anche linea d’abbigliamento, l’etichetta francese Kistuné uscirà il 26 di aprile con il nono volume della sua Kitsuné Maison.

Prima di tutto dobbiamo condividere con voi che un bambino è nato nella famiglia Kitsuné di recente, si chiama Yume – ‘sogno’ in giapponese. Questo nuovo album è stato pensato, ideato e messo insieme, mentre questo bambino veniva allattato nella stanza accanto. E’ quindi logico che il bambino abbia avuto un qualche tipo di influenza sulla nuova compilation Kitsuné Maison.

Infatti questa è ufficialmente la più snuggly, pacifica, materna compilation di Kitsuné fino ad ora – soffice come il cotone. Nel bel mezzo di uno dei peggiori inverni che Parigi ha conosciuto da lungo tempo e con tanti conflitti in nel mondo, siamo andati alla ricerca di calma e tenerezza. Di conseguenza, questa nuova compilation è confortevole quasi come prendere un neonato in braccio e dargli un abbraccio.

Proprio così, questa è la musica che i bambini possono sentire. Una compilation completamente imbottita, un pò più candida, innocente e spensierata rispetto alla norma, e che invita l’ascoltatore a scuotere i suoi fianchi. La bontà di una casa (maison), sempre aperta a tutti i tipi di idee, ma che da oggi deve anche occuparsi di un bambino. Improvvisamente un nuovo approccio trasversale si forma con questa compilation attraente per le orecchie di tutte le età.

Riposato, sereno, più contemplativo, con una selezione che è probabilmente più orientata a una domenica pomeriggio che a un sabato sera, più yuzu tè verde che uno stupido alcopop. Certo ci sono le poche sirene isteriche nella traccia Giove, ma abbiamo chiesto loro di attenuarle in modo da mantenere il piccolo addormentato.

Kitsuné Maison 9 Tracklist

01. Washed Out: ‘Belong’
02. Gambble & Burke: Let’s Go Together’
03. Penguin Prison: ‘Animal Animal’
04. Jamaica: ‘Short and Entertaining’
05. Crookers feat. Yelle: Cooler Couleur’
06. Jupiter: ‘Vox Populi (Lifelike Treatment)’
07. Yuksek: ‘Supermenz (We’re Not)’
08. Fenech-Soler: ‘Stop And Stare’
09. Two Door Cinema Club: ‘Something Good Can Work (The Twelves Remix)’
10. Logo: ‘La Vie Moderne’
11. Silver Columns: ‘Brow Beaten’
12. Holy Ghost!: ‘Say My Name’
13. Hurts: ‘Wonderful Life (Arthur Baker Remix Kitsuné Edit)’
14. Gypsy & The Cat: ‘Time to Wander (Joan of Arc Remix)’
15. Feldberg: ‘Dreamin’’
16. Your Nature: ‘Forward Motion’
17. The Good Natured: ‘Your Body is a Machine (Zebra + Snake Remix)’
18. Monarchy: ‘The Phoenix Alive (The Octans Edit)’