Onitsuka Tiger x PHOENIX Commemorate

Onitsuka Tiger x PHOENIX Commemorate

Onitsuka Tiger - Phoenix

Do voce direttamente alle parole scelte da Onitsuka Tiger che ci spiega nei minimi dettagli questo nuova uscita in versione limited.

17 gennaio 1995 ore 5.46, il terremoto Hanshin-Awaji distruggeva la città giapponese di Kobe, sede di Onitsuka Tiger. In quella circostanza persero la vita 6.400 persone, i feriti furono 44.000 e oltre 510.000 le case rase al suolo.
Per commemorare il 15° anniversario del terremoto di Kobe e soprattutto per omaggiare la tenacia dei suoi abitanti, Onitsuka Tiger ha creato PHOENIX in edizione super speciale: un modello di shoe che rivisita le tradizionali, nonché leggendarie, LayUp72 e una giacca bomber.
Le PHOENIX saranno realizzate in colore più nero del nero e porteranno una Fenice ricamata. Scelte che danno voce a un pensiero: il tessuto nero scuro rappresenta il magma che risale dalle viscere della terra, la Fenice, invece, il simbolo di immortalità, resurrezione e vita dopo la morte. Secondo il mito, infatti, la Fenice vivrebbe 500 anni e alla fine darebbe fuoco a sé stessa e al suo nido per rinascere poi dalle ceneri in onore del dio sole.
L’uccello mitologico appare sul lato della scarpa e sul dietro del bomber, denominato SKA. La giacca, inoltre, ha collo e polsini a righe e a contrasto.
La collezione PHOENIX sarà disponibile in soli 150 pezzi e venduta negli Onitsuka Tiger Store.
Il 50% delle vendite sarà devoluto a Kobe, come contributo alla ricostruzione della città.