BBF – Blackbird Fly

BBF – Blackbird Fly

blackbird-fly-camera-1

Se pensate anche voi che la vera fotografia sia quella analogica fatta di pellicole ed ingranaggi, se siete annoiati dal proliferare continuo di pixel e volete mettere da parte la vostra compattina per tentare un nuovo approccio al mondo fotografico analogico senza troppe pretese e senza spendere un capitale, allora potete mettervi nelle mani, o meglio, mettervi tra le mani una coloratissima Black Bird Fly.


Questo giocattolo giapponese (amico, ma non parente della Lomo) oltre ad un design vintage ispirato alle affascinanti Rolleiflex a pozzetto degli anni 30 ed ai colori alquanto sfiziosi,offre molto di più. Le funzioni della BBF sono svariate e ce n’è per tutti i gusti: per chi ama cedere al protagonismo realizzerà i suoi sogni con la funzione autoscatto ed è possibile farsi travolgere dalle bizzarrie della modalità multi esposizione mentre,per gli amanti della notte, accorre il tasto BULB per le lunghe esposizioni. Funziona con pellicola 35 mm, ma attraverso due mascherine (in dotazione) è possibile realizzare scatti in medio formato o full frame.
Le BBF sono facilmente trovabili nei negozi di complementi d’arredo ed oggettistica varia altrimenti, merita un salto nel sito dove è possibile anche ordinarle direttamente del Giappone (vedi qui) oppure visitare analogical things dove è facile trovare altre sfiziosità giocattolo.