A me piacciono le “TITS”

A me piacciono le “TITS”

Non è nè un’affermazione maschilista, nè il desiderio di raccontarvi i miei gusti sessuali, ma la voglia di parlarvi di questo brand, che si chiama appunto T.I.T.S., che è l’acronimo di Two In the Shirt. Fondato a Seattle nel 2005 da Marek Grubel, in questo periodo, alcuni fra gli shop on-line a noi più graditi, come karmaloop, o blackrainbow, sembrano puntare molto su questo brand, che ha nelle sue corde il desiderio di produrre delle tees molto provocatorie, ma sempre rispettando il buon gusto, e inoltre la voglia di raccontare la nudità femmnile, cercando di farlo sempre con classe e stile. Quindi se di nudi si parla, il nome TITS, risulra essere azzeccatissimo, per il gioco appunto che si crea con l’uso dell’acronimo. Su karmaloop troverete una vasta scelta di tees sia per lui che per lei, ma se non volete aspettare troppo tempo che vi arrivino dagli Usa, anche blackrainbow non è male.