Oh yesssss… Emma Bell!

Oh yesssss… Emma Bell!

Oh Emma Bell!
Benvenuta nella mia vita e speriamo ben presto nel mio armadio!
Sembra aver assorbito tutti gli insegnamenti di John Galliano e le influnze anni 80 di Moschino per quanto riguarda l’uso dei materiali, i colori ed anche quell’aria da circo che si respira ad ogni suo show. Si perché le sue sfilate sono dei veri tripudi di colore, ogni eccesso carnevalesco qui è possibile!
Pare di vivere sempre in una perenne estate dove il freddo invernale non sembra per nulla preoccupare la nostra brava designer che, ponendo elementi di continuità, accomuna sempre le sue collezioni; dal tema della frutta o dei dolci per quanto riguarda le stampe dei suoi tessuti ai make up eccessivi che difficilmente ci fanno distinguere la sessualità delle sue modelle/i, passando per le scarpe, suo primo amore!
Le collezioni sembrano essere una rappresentazione pubblica di ciò che Emma è nella sua vita privata, forse è per questo che gli riesce tutto perfettamente bene!
Prossimamente scopriremo qualcosa di più di questa egocentrica trasformista che è Emma Bell!