Reebok “Purple Haze” and “Blue Haze”

Reebok “Purple Haze” and “Blue Haze”

reebok-purplehaze.jpg

Io ho cercato sopratutto di analizzare il rapporto Hendrix-chitarra, chitarra-Hendrix. Questa chitarra stuprata, questa chitarra violentata, questa chitarra posseduta….questa chitarra sodomizzata“. Cosi un Bernardo Arbusti(aka Carlo Verdone) cercava di descrivere in Jukebox all’idrogeno, trasmissione condotta da un folgorato Richard Benson, nel film “Maledetto il giorno che ti ho incontrato”, il rapporto di Hendrix con la sua chitarra.
Un giro un pò largo, ma ironico, per presentarvi questi due modelli di Reebok Pump. La prima trova ispirazione nella famosa “Purple Haze”, l’erba allucinogena dal colore viola, che diede il titolo al primo singolo di Jimi Hendrix, pubblicato nel 1967.
La seconda Pump, dal nome “Blue Haze”, è invece ricoperta da un’alone di mistero sulla sua nascita. Dopo un pò di ricerca sono giunto alla conclusione che gli elementi che hanno potuto ispirare i designer di Reebok sono: il titolo di un raccolta di Hendrix, un tipo di erba dal nome Blue Haze(e rimaremmo sempre in tema di droghe), o infine che sia il risultato dell’effetto dell’uso combinato di Purple Haze ed Hendrix(scherzo naturalmente)
Le due Pump mono colore, in morbido suede, usciranno a settembre in selezionati store.