Pop-Icons

Pop-Icons

icons.jpg

“Prometto prometto e non mantengo” cantava Ambra Angiolini nei suoi debutti televisivi. Anche io mi prometto sempre di parlare di più dell’Italia ma non lo faccio mai. Oggi cerco di recuperare presentadovi le tees di Pop-Icons.
Quello che mi ha spinto a dedicargli un articolo è la maschera da pirata che hanno scelto per nascondere la loro identità. O meglio è l’elemento che ha attirato maggiormente la mia attenzione verso questo nuovo marchio. Le tees qui sopra secondo me sono le più carine tra quelle presentate, anche se Magnum qualcuno lo aveva già proposto. Una nota di merito va per aver investito nel lookbook che da sempre un appeal più forte, rispetto a due foto fate al volo. La nota negativa invece è l’inserimento dell’indirizzo del loro sito web nelle grafiche, che le abbassa di livello.

  • FNG

    se vuoi parlare dell italia che fa le magliette, io ho un po’ di roba di =_bird_=, VNGRD, Uncle e altri, presente e futura… che scambio come fossero figurine..

  • Provider

    mmmmm…interessante