SomethingOld, SomethingNew, Something….

SomethingOld, SomethingNew, Something….

ruca.jpg

A partire dal 21 Febbraio la Primo Marella Gallery di Milano ospiterà “Something Old, Something New, Something Borrowed, Something Blue”, mostra collettiva comprendente alcuni dei più rilevanti artisti contemporanei americani afferenti alla temperie della Street Culture. I nomi ? Barry McGee, Ryan McGinley, Clare E. Rojas, Raymond Pettibon, Mike Mills,Ed Templeton, Ari Marcopoulos, Phil Frost, Deanna Templeton, Matt Leines.
Dopo l’importante progetto “Beautiful Losers”, questa nuova rassegna rappresenta un nuovo sguardo sulle più fertili ricerche visuali d’oltreoceano, con una panoramica completa di media, dalla pittura, alla fotografia alle installazioni.

Il Caronte dell’arte di questi artisti è Aaron Rose , artista, scrittore, e curatore indipendente che per dieci anni (1992 – 2002) ha diretto l’influente galleria newyorkese Alleged Gallery. Il suo nome compare anche nella lista degli organizatori del progetto “Beautiful Losers: Contemporary Art & Street culture“, del quale Aaron è co-curatore.
Negli ultimi tre anni, Rose ha poi operato come curatore indipendente, selezionando e promuovendo artisti per l’Underfeated Billboard Project, ed ora torna con questo nuovo progetto.

Come lui stesso ci spiega, lo scopo di questa mostra è quello di “inviare un segnale positivo in un momento storico nel quale il mondo intorno a noi pare insozzato dalla negatività e dalla violenza. La mia speranza, in ogni caso, è di allontanarmi dalla retorica dei vuoti slogan di facciata per concentrarmi sugli atti performativi che possono realmente aiutare a mutare in senso positivo il corso degli avvenimenti….. In ciascuna delle opere presentate dagli artisti in questa mostra è sottesa una chiara fiducia nel potere del cuore. Una convinzione suprema che l’arte non sia chiamata solamente a rendere più bell il mondo intorno a noi, ma che attraverso il semplice farsi comunità si possa aiutare il mondo a diventare un posto più felice in cui vivere“.

Primo Marella Gallery
Via Lepontina, 8 – 20159 Milano
21 Febbraio – Marzo 2008 / Martedì – Sabato: 11:00 – 18:30