The Hysterics Independent Fashion Show

The Hysterics Independent Fashion Show

indipendent.jpg Con l’arrivo del nuovo anno non poteva mancare l’appuntamento con l’evento esclusivo del Circolo degli Artisti dedicato alla moda indipendente. Stiamo parlando di The Hysterics Independent Fashion Show, il format sperimentale che coinvolge giovani stilisti, creativi, disegnatori e musicisti che con le loro creazioni trasformeranno lo spazio del club capitolino in una grande passerella nella quale esibire la loro arte attraverso delle sfilate di moda non convenzionali.
In passerella il 10 di febbraio troveremo gli abiti di DISFORIA: “in un’atmosfera metafisica, la bellezza del contrasto tra oriente e occidente dove gli opposti si attraggono e si fondono” e di MASSIMIANI.KONING: “la donna si diverte a rubare abiti dal guardaroba maschile reinterpretandoli su di se con ironia e sensualità”.
Per la sezione live, avrà come guest i WE DON’T LIKE YOU (trash, minimal, indie), il gruppo rivelazione della scena indie nazionale promosso da BUSTA (media-partner dell’evento), che rappresenta il progetto di comunicazione di riferimento di tutte le realtà a livello nazionale che lavorano su iniziative di avanguardia artistica e commerciale. L’opening act sarà WHITE MILK da Roma con le sue sonorità alternative, garage, rock.

Lo SHOWROOM e MARKET, prodotti e progetti in vetrina, renderà protagonisti 15 stilisti indipendenti che avranno modo di presentare e vendere le loro creazioni di moda.
Durante la serata vedremo la performance di CONTESTAROCKHAIR; l’etichetta italiana, famosa in tutto il mondo grazie alle loro esperienze artistiche ed aziendali nel campo della moda e della comunicazione, presenteranno un backstage visibile al pubblico dove acconceranno”in diretta” i capelli delle modelle/i a suon di musica rock tra l’artistico ed il fashion in perfetto stile Hysterico.
Inoltre verrà presentato il video ad hoc “Hysterics” dei videoartisti Luca Scornaienchi e Ivo Miraglia.
Un network indipendente per tutti quei soggetti che da sempre si sperimentano su queste tematiche artistiche, e che hanno la possibilità attraverso questa serata di presentare i loro progetti di moda attraverso i fashion show, lo showroom ed il market, come una vetrina sulla scena nazionale.