Band of Horses live a Milano

Band of Horses live a Milano

Reduci dal successo di Everything All the Time, arrivano il 12 marzo al Garage di Milano i Band Of Horses per presentare il nuovo “Cease to Begin” (SubPop/Audioglobe). È ancora Phil Ek (Modest Mouse, Built to Spill, Shins) a produrre il nuovo album della band, adesso più che mai creatura del cantante Ben Bridwell. Più maturo e complesso del precedente, il nuovo “Caese To Begin”, vive di trame melodiche sognanti e poetiche, di una struttura complessa e sospesa tra Built To Spill, Brian Wilson, Flaming Lips e My Morning Jacket.
Su tutto si alza la magnifica voce di Ben, eterea e graffiante come non mai.


Dopo l’uscita dal gruppo di Mat Brooke, gli altri componenti della band si sono trasferiti da Seattle a Mt.Pleasant, nel South Carolina e hanno registrato il nuovo lavoro a Asheville. E, Se come si legge su Pitchfork, “Everything all The Time” è stato un album indie nordoccidentale con pennellate di country e Southern rock, per “Cease to Begin” vale esattamente il discorso contrario. Ma il suono non cambia di molto, le chitarre troneggiano e la voce di Bridwell risuona ancora con un grandioso reverbero, creando un’atmosfera sognante e evocativa. Dopo un lungo tour, e dopo aver partecipato a “The late show with David Letterman”, il gruppo è arrivato, insieme a Joanna Newsom, Beirut e Tom Waits, tra i dieci finalisti dello “Shortlist Music Prize”, vinto poi da Cat Power. “Cease To Begin” ha già raccolto ottime recensioni su Spin, Entertainment Weekly, NY Times, Harp, Billboard, Pitchfork, Magnet, NME e Uncut.