Enzimi 2007

manifesto.jpg

ENZIMI è un progetto promosso dal Comune di Roma, ideato e realizzato da Zoneattive con il Patrocinio del Ministero Politiche Giovanili, che arriva con questo 2007 alla sua XII edizione. Dal 28 novembre al 2 dicembre il Mattatoio di Testaccio diventerà un contenitore di idee, esperienze, provocazioni, laboratori, uno spazio che vuole essere innanzitutto l’occasione di dialogo e sostegno della creatività indipendente e del talento delle nuove generazioni. Un percorso già iniziato con la piattaforma permanente di sviluppo progetti su www.enzimi.com nata per raccogliere, selezionare e sostenere progetti innovativi in un’ideale “chiamata alle arti”.
La risposta a questa nuova iniziativa è stata generosa e creativa: sono oltre 200 le proposte caricate sul sito che spaziano dalla musica alle installazioni, dai video alle foto, alle arti visive fino ai progetti più innovativi ed originali, alcuni dei quali sono stati selezionati per animare la XII edizione di ENZIMI (come cerCAMi, GlassPixels, Rifiutoconaffetto, Typo Experience Workshop e Ctrl_Alt_Canc) mentre altri sono il frutto degli incontri e delle esperienze maturate nel lungo percorso artistico di Zoneattive.


Quest’anno il programma di ENZIMI si snoda fra azioni urbane, workshop, installazioni ed eventi in un caleidoscopio di proposte che si distinguono per originalità, capacità di interpretare e utilizzare la città in maniera nuova, sociabilità, apertura, sostenibilità, basso impatto, attenzione al consumo, voglia di stimolare curiosità e generare felicità.
Un’attenzione particolare viene riservata all’incontro fra ENZIMI e Conflux, l’annuale festival di psycogeography di New York che sarà presente negli spazi del Mattatoio con varie proposte. La psicogeografia propone un approccio nuovo allo spazio urbano attraverso esperienze emozionali che portino a un radicale cambiamento nel vivere la città non più come mero luogo fisico ma come spazio affettivo.

Un deciso e concreto segno della nuova tendenza di ENZIMI è il sostegno che Zoneattive dà al progetto Container art: la prima manifestazione itinerante di arte contemporanea e d’avanguardia a cura di Ronald Lewis Facchinetti. Installazioni, quadri, video-opere e sculture di artisti selezionati anche attraverso la piattaforma www.enzimi.com invaderanno in decine di container le strade, le piazze, i parchi di Roma dal 20 novembre al 3 dicembre in concomitanza con ENZIMI. Lo stesso evento avverrà contemporaneamente a Gerusalemme: un simbolico ponte artistico fra le due “città sante” dell’Occidente.