Riparte Meet in Town

Riparte Meet in Town

reel.jpg

Riparte Meet In Town, l’incontro tra lo spazio dell’ Auditorium parco della muscia di Roma e i maggiori esponenti della scena elettronica mondiale. Nathan Fake, Karl Bartos dei Kraftwerk, Clark, Kalabrese and the Rumpelorchestra, Apparat Band, sono solo alcuni dei nomi che compongono la programmazione novembre – dicembre della rassegna. Per il 2008 sono previsti invece i suoni di Carl Craig, nome storico e di punta della scena elettronica di Detroit, che assieme alla sua Innerzone Orchestra, composta da eccellenti musicisti della scena jazz di Detroit, propone il suo leggendario progetto dal vivo, in bilico tra elettronica, hip hop, dance, jazz ed ambient.
All’interno dell’ Auditorium si potranno scoprire le istallazioni degli artisti del progetto R.O.M.A., che mira a valorizzare i nuovi talenti e i migliori producer emergenti della città, nell’intento di contribuire a consolidare la scena elettronica della capitale. Il cuore della rassegna resta il Teatro Studio, in grado di trasformarsi durante M.I.T. in un vero e proprio club. Al suo interno, in apertura di serata, sarà proposta una selezione dei migliori clip di Videominuto, il più importante festival italiano di video creativi della durata massima di 60 secondi.
Personalemente vi consigliamo di non perdere il teenager inglese Nathan Fake che presenterà sicuramente le traccie del suo ultimo cd “Drowning In a Sea of Love”, e il tedesco Apparat che per la prima volta a Roma verrà accompagnato dalla sua band.