Dissonanze 07 Foto

Dissonanze 07 Foto

Dissonanze 2007

A una settimana dalla chiusura della settima edizione del più importante festival italiano di musica elettronica e arti visive, è arrivato il momento di fare il punto della situazione e di mostrarvi alcuni scatti.
Quest’anno la line up è stata scelta con cura e ad accogersene sono stati in molti che hanno apprezzato diverse delle esibizioni svoltesi.
Planningtorock è stata a mio parere una delle migliori.Attrezzata di una tutina color bianco, e dei suoi copricapo, come il bian coniglio di alice, è stato impossibile non seguirla nel suo mondo di suoni elettronici e di voci incantatorie.Presi per mano ci ha portato con se nei suoi video che gli facevano da sfondo, punto di forza delle sua esibizione.E’ stato bello scoprire così un’artista di cui vi consigliamo un’ascolto.

Apparentemente pesci fuor d’acqua, “I Giardini di Mirò” con il loro electro-rock hanno saputo tenere alta la bandiera italiana, che si perdeva tra quelle degli altri artisti, rappresentanti di altre nazioni.Un live, anche il loro, gustoso e piacevole.
Anche quest’anno il Palazzo dei Congressi è stato invaso da una miriade di corpi, che hanno ballato a ritmo di musica elettronica fino alle luci dell’alba.Punto d’apice delle serate sono state le esibizioni di Ellen Allien venerdi, e dei Digitalism sabato, durante le quali il salone della cultura straboradava di persone.
Non da meno sono stati i live di Apparat, Nathan Fake e Various Production, consumatisi sulla terrazza del Palazzo dei Congressi.
In conclusione anche quest’anno il divertimento preannunciato si è materializzato in una due giorni che almeno una volta nella vita andrebbe vissuta.

Foto sul nostro spazio flickr.