The Skull of Rome – Foto

The Skull of Rome – Foto

Sono passati già diversi giorni dall’innaugurazione di “The Skull of Rome” prima mostra del progetto “Urban Renaissance” creato da Drago e WhyStyle, che trasformerà lo spazio espositivo sottostante il negozio BeCool, in una galleria di eventi e mostre, chiamato appositamente per l’occasione Undercool.
“The Skull of Rome” ha richiamato a se alcune delle “teste” romane più interessanti, come Sten,Pane,Joe, SerpeInSeno, Elena Cara, Diamond, i quali hanno utilizzato il teschio come simbolo d’evocazione dell’ immaginario di una Roma ipogea e di un’era globale in decadenza.

Loro, rappresentanti artistici di quest’epoca, che trovano molto spesso nella strada la loro tela migliore, si sono riuniti per celebrare le loro radici e la loro città, creando un insieme di opere che saranno in mostra fino al 13 Giugno.Per chi non ha la possibilità di trovarsi a Roma in questo lasso di tempo, non si preoccupi, perchè siamo andati a fotografare l’intera esposizione, opera per opera.
Tra le opere presenti, ad attirare maggiormente il nostro occhio e ad avere la nostra approvazione, ci sono Diamond con la sua “Necrosi Massima”, Stella Tasca con “Skull Light”, Nico Z con i suoi quadri dal titolo “I Love You” – “Porn Carnevale” – “To Leave Or Not To Leave” e “Le Voglie”, e infine Niko Stumpo con “Still Alive” – “666” – “Don’t Cheat Of Kitty”.(Le foto sono in ordine d’artista).
Per vedere invece l’intera mostra visitate il nostro spazio Flickr

The Skull of Rome

The Skull of Rome

The Skull of Rome

The Skull of Rome